Abbandonata a 19 anni in canile questa dolcissima cagnolona rinasce grazie a una volontaria

(www.greenme.it – Francesca Capozzi- 15/01/2023)

Una cagnolona è stata portata in canile alla veneranda età di 19 anni. La sua storia ha commosso tutti e una volontaria ha deciso di prenderla con sé per tutto il tempo che le resterà. Insieme hanno già visitato posti nuovi, assaggiato cibi deliziosi e scattato tante foto

Annie cane

@dallasanimalfoster/Instagram

Anche a 19 anni suonati si può essere abbandonati, ceduti in canile con qualche scusa annessa per giustificare la rinuncia di proprietà. E questo è proprio quello che è successo a una cagnolona di nome Annie.

La sua precedente famiglia l’ha portata in un rifugio in Texas, Stati Uniti, la scorsa estate e lì l’ha lasciata, rimettendosi in macchina per ripartire senza di lei. La dolce Annie e il suo musetto hanno fatto scoppiare in lacrime persino i volontari storici della struttura.

La sua triste storia ha commosso in particolare una donna, Lauren Siler, volontaria presso alcune associazioni animaliste. Come già fatto in precedenza, ha deciso di prendere con sé Annie offrendole uno stallo casalingo, un luogo caldo e riparato in cui trascorrere le fredde giornate, una cuccia morbida sulla quale distendersi e tanto, tanto amore.

Annie sta per vivere il migliore mese dei suoi 19 anni. Conoscerà l’amore, sarà trattata come una principessa e riceverà tante coccole, gelati e hamburger. Quando arriverà il suo momento, non sarà sola in un rifugio” questa la promessa fatta da Lauren Siler.

Per lei sono arrivati doni da tutta l’America. Giocattoli, coperte, biscottini morbidi. Tutti hanno voluto inviare ad Annie un piccolo pensiero.

È passata così l’estate, l’autunno, l’inverno e il Natale e Annie sembra essere davvero rinata grazie alla sua dolce amica umana e a Tippy, altro cane in stallo che tiene compagnia ad Annie in ogni momento.

Pubblicità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...